Fondi per la ricostruzione in Emilia - Stanziamenti per gli interventi dopo il sisma
 

Ricostruzione di edifici in Emilia: gli edifici danneggiati dal sisma in Emilia potranno essere consolidati o ricostruiti con gli stanziamenti.

Vai all'homepage del sito di TEP - Taglio Perforazione cemento armato
 
   
       
    News  
       
  News sulla demolizione controllata News sulla demolizione controllata  
   
 
 
  Notizie, eventi e appuntamenti Notizie, eventi e appuntamenti  
   
 
 
  Notizie dal mondo TEP in Emilia Romagna Notizie dal mondo TEP in Emilia Romagna  
   
 
 
       
richiedi un preventivo gratuito!


     
   
     
 

Comincia la ricostruzione dopo il terremoto in Emilia

Sisma in Emilia: via alla ricostruzione degli edifici


Il 3 luglio ha visto la firma del Dpcm che ripartisce i fondi (2,5 miliardi di euro) stanziati per gli interventi urgenti di ricostruzione dopo il terremoto dell'Emilia. La suddivisione sarà questa: il 95% all’Emilia-Romagna, per il 4% alla Lombardia e per l’1% al Veneto.

La ricostruzione dopo il sisma in Emilia

Il commissario delegato alla ricostruzione è il presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani, che dichiara: "Con il provvedimento del Governo possiamo concretamente avviare gli interventi secondo le priorità che abbiamo individuato: le scuole, le imprese, le abitazioni e il patrimonio storico artistico".

I danni del terremoto in Emilia alle abitazioni private

I fondi saranno utilizzati anche per coprire fino all'80% dei danni alle abitazioni private, mentre si lavora per dare al più presto un posto dove vivere a chi ha perso la casa: casette o moduli temporanei serviranno finché non sarà possibile riparare le abitazioni.

In totale più di 23000 edifici privati e pubblici hanno subito sopralluoghi per la valutazione dell’agibilità post-sismica e il 23% non l'ha ottenuta. Probabilmente bisognerà aspettare fino alla fine di luglio perché tutti i sopralluoghi siano ultimati.

Le prossime misure per aiutare l'Emilia

Probabilmente i fondi non basteranno, secondo il commissario delegato alla ricostruzione, e occorreranno nuovi stanziamenti; intanto il Governo progetta azioni in sostegno delle imprese colpite dal sisma. 

 
     
 
Scarica la brochure
Scarica la nostra Brochure
 
scopri i nostri cantieri...


 
  Home
|
Azienda
|
Demolizioni controllate
|
Demolizioni speciali
|
Consolidamenti strutturali
|
Tecnologie
|
Cantieri
|
Contatti
|
FAQ
|
News
|
Site map
 
TEP Abruzzo | TEP Emilia Romagna | TEP Lazio | TEP Liguria
TEP Lombardia | TEP Piemonte | TEP Toscana | TEP Trentino Alto Adige | TEP Veneto | TEP Italia
 
   
  I contenuti e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. È vietata la riproduzione non autorizzata, completa o parziale.